IL PROBLEMA DELLA PLASTICA

Più di una tonnellata di plastica è già stata prodotta per persona da quando abbiamo iniziato ad usarla a metà del XX secolo. 1000 KG a persona sono davvero tanti, soprattutto considerando che non tutti hanno accesso a questi prodotti. Possiamo dire che è stata prodotta più plastica di quanto ogni persona possa usarne in una vita intera. 

Esistono due grandi problemi con la plastica:  

1. La plastica usa e getta  che rappresenta il 40% della produzione e che in molti casi viene prodotta a partire da microplastiche impossibili da separare e riciclare.  A nostro avviso dovrebbe essere proibita o sanzionate con multe altissime per limitarne il suo uso il più possibile.   

2. Ne ricicliamo solo il 25%! Il 15% viene incinerato rilasciano nell'aria gas molto inquinanti e il 60% si accumula in discariche e in ambienti naturali, deturpando i nostri paesi e le nostre città. 

Il problema quindi non è la plastica in sé ma il cattivo uso che se na fa. 

 

 

.

economia circular en CitySens

..

IMPEGNO AMBIENTALE 

Noi di CitySens usiamo la plastica per creare design modulari e verticali con sistemi di irragazione automatica integrata. Realizzare questi design con altri tipi di materiali sarebbe troppo costoso o sarebbero molto difficili da trasportare. 

Coscienti di questo gran problema con la plastica, ci impegniamo non solo a riciclare ma anche a riutilizzare la plastica già prodotta. 

Ecco perché scegliamo di utilizzare la plastica riciclata per creare i nostri prodotti, con l'obiettivo, inoltre di farli durare per molti anni. Questo si chiama Upcycling: dare un gran valore ai rifiuti. 


.

economia circular en CitySens

.

AZIONI CITYSENS  

Sapevi che la plastica si può riciclare solo 5 volte? Dopo di che risulta essere troppo mescolata ad altri materiali che perde le sue proprietà. È importante quindi che la plastica sia riciclata ma che sia anche di buona qualità in modo che duri per molto tempo. Ecco perché in questo 2021 ci siamo posti l'obiettivo di chiudere il circolo di riciclaggio dei tuoi prodotti CitySens. 

Come? Ritirando i prodotti CitySens che non usi più per dare una seconda vita ai suoi componenti o riciclando le parti che non possono più essere usati. Per farlo: 

1. Abbiamo unito le forze con TheCocoli, un negozio tedesco di mobili e decorazione di seconda mano. 

2. Spediremo una o due volte l'anno i pezzi che non possono più essere utilizzati a Moldblade, Portamaletas y Devesa per riciclarli ed integrarli nella nostra successiva produzione. 

 

Come puoi partecipare al progetto? Semplicissimo! Mandaci un'email a hola@citysens.com con i tuoi dati e il prodotto CitySens al quale vuoi dare una seconda vita e noi ti contatteremo per gestire il tutto. 

Ti chiediamo solo un favore, di farti carico dei costi del ritiro ma in cambio ti regaleremo un codice sconto da spendere in CitySens. Per esempio se i costi ammontano a 5€ ti regaleremo un codice sconto di 10€.

* Al momento l'opzione è disponibile solo sul territorio spagnolo (in penisola) ma stiamo lavorando per ampliare il nostro raggio d'azione. 

*Il codice sconto avrà una scadenza di un anno e sarà di un solo uso. 

.

economia circular en CitySens