Gli inizi di CitySens risalgono al gennaio del 2012, quando Xavi Rius ha allestito il suo primo giardino di pomodori idroponici verticali nel suo laboratorio nell'ambito della sua tesi di dottorato sui nanosensori presso l'Università Rovira i Virgili di Tarragona.

Durante la tesi, Xavi incontrò Francisco Andrade e Par Blanking. Insieme hanno deciso di indagare come le persone che vivono nelle città si relazionano con le piante. Dopo aver condotto diverse indagini, interviste e riunioni di gruppo, hanno scoperto che le principali barriere per godersi la natura in casa o al lavoro sono la mancanza di tempo, di spazio o di conoscenza. CitySens è stato creato per risolvere questi problemi.

Dopo aver lucidato l'idea iniziale con più di 5 primi prototipi, è stato sviluppato un primo progetto della fioriera verticale CitySens che è stato molto ben accolto dai primi 70 visionari che hanno acquistato il prodotto. Le loro opinioni e idee sono state incorporate nel design finale del prodotto realizzato dalla Lúcid Design Agency.

.

Historia de Citysens

.

I nostri prodotti

.

Nel novembre del 2015, la fioriera verticale CitySens è stata lanciata sul mercato con una campagna di crowdfunding che ha ricevuto il sostegno di 265 clienti ed è riuscita a superare l'obiettivo della campagna in appena 48 ore.

Nel corso del tempo, la fioriera verticale è stata completata con varie famiglie di piante, opzioni di personalizzazione e kit ecologici per la cura delle piante.

Nell'aprile del 2019 CitySens ha lanciato un nuovo scaffale per le piante: un design modulare con irrigazione automatica e realizzato in legno di faggio PEFC e polipropilene 100% riciclato. La nuova campagna di crowdfunding è stata sostenuta da 130 mecenati.

L'impulso per il nuovo scaffale per le piante ha consentito di fabbricare tutti i prodotti CitySens con polipropilene 100% riciclato e 100% riciclabile, da settembre del 2019.

Nel 2020 è stata lanciata la nuova fioriera a muro CitySens, una soluzione modulare per il montaggio di murales verdi su qualsiasi parete. La fioriera a muro mantiene il DNA di CitySens: è modulare, include un sistema di irrigazione, è realizzata con materiali riciclati ed ha un impatto sociale positivo.

Fin dal primo giorno, tutti i prodotti CitySens sono stati assemblati e confezionati nelle fondazioni Santa Teresa (El Vendrell, Tarragona) e Pere Mata (Reus, Tarragona). In questo modo, viene dato sostegno al grande compito che queste fondazioni rivestono per promuovere l'inclusione sociale e lavorativa di persone con capacità diverse.

.

.

Macetero vertical CitySens

.

Gli impegni del team CitySens

.

Il team imprenditoriale è composto da Xavi Rius, Anna Garcia Anguela e Gabriela Mendoza. Inoltre, Francisco J. Andrade e F. Xavier Rius Ferrús fanno parte del comitato consultivo.

Lavoriamo per avvicinare la natura a tutte le persone che vivono nelle città. Attraverso il design e la tecnologia, offriamo prodotti pratici, stimolanti e su misura per le esigenze dello stile di vita attuale.

L'intero team CitySens condivide valori di responsabilità sociale, ambientale ed economica. Ecco perché lavoriamo con passione per far avere a questo progetto il minor impatto sull'ambiente e un impatto positivo sulle persone.

Prima di tutto, CitySens è una realtà grazie al supporto di tutte le persone che hanno scelto i prodotti per la loro casa o per il loro ufficio. Grazie per il vostro sostegno!

.

.

Equipo CitySens